top of page
  • Immagine del redattoreLuca Baj

Brands, non tutti hanno subito la pandemia

Ci sono aziende che, anche nel 2020, nonostante la crisi indotta dalla pandemia del Covid-19, sono riuscite Molte aziende, nonostante la pandemia hanno continuato i loro trend di fatturato. Tra queste spicca sicuramente il Gruppo Ferrero, dolciumi e cioccolata, che ha chiuso il 2020 con un fatturato consolidato di 12,3 miliardi, in crescita del 7,8% rispetto all’anno precedente. Anche Unipol, colosso assicurativo, nel 2020 ha realizzato utili per 905 milioni di euro, con una crescita annua del 23,6 per cento. Tra le banche italiane si distingue Creval, ha realizzato un utile consolidato pari a 113,2 milioni rispetto ai 56,24 milioni con cui era l’esercizio 2019. Nel comparto farmaceutico, il gruppo milanese Recordati ha annunciato di aver chiuso il 2020 con ricavi consolidati a 1,45 miliardi. Mentre Walmart, il colosso statunitense della grande distribuzione ha annunciato di aver terminato l’esercizio chiuso il 31 gennaio 2021 con vendite nette a 555,23 miliardi di dollari dai 519,93 miliardi dello stesso periodo dell’anno prima.


Comments