top of page
  • Immagine del redattoreLuca Baj

Boom Compravendite immobiliari: +48%

Boom delle compravendite. Nel III trimestre del 2020 l’istat ha registrato un aumento del 48% rispetto al trimestre precedente e dell'1,8% su base annua delle convenzioni notarili di compravendita e le altre convenzioni relative ad atti traslativi a titolo oneroso per unità immobiliari. Sono infatti 186.867 quelle registrate. L’istat comunica come l'indice destagionalizzato delle compravendite torna a superare i valori medi del 2010, così come già osservato a partire dal IV trimestre 2018 fino allo stesso periodo del 2019. I picchi di vendita si sopno registrati soprattutto al sud, con una crescita dell'8,9% rispetto allo stesso trimestre del 2019, e nei piccoli centri dell'intero Paese (+4,6%), il Nord-ovest (+2,8%) e il Nord-est (+1,5%) e; in calo il Centro (-1,6%), le Isole (-1,2%) e le città metropolitane (-0,7%). Il settore economico è in calo su quasi tutto il territorio a eccezione del Sud.

Comments