top of page
  • Immagine del redattoreLuca Baj

Bce: sollecitiamo il piano di ripresa

La presidente della Banca centrale europea (BCE) ha nuovamente rinnovato il suo invito e ha quindi insistito affinché l'istituto “resti pronto ad adeguare tutti i suoi strumenti per garantire che l'inflazione si muova verso il suo obiettivo in modo sostenuto”. Inoltre, ha annunciato che il “programma di acquisto di emergenza pandemico (PEPP) sarà aumentato di 600 miliardi di euro, in risposta alla revisione al ribasso legata alla pandemia di inflazione sull'orizzonte di proiezione”. Il PEPP sarà quindi esteso ad un totale di 1,3 miliardi di euro: “L'espansione del PEPP faciliterà ulteriormente l'orientamento generale della politica monetaria, sostenendo le condizioni di finanziamento nell'economia reale, soprattutto per le imprese e le famiglie”, ha detto Lagarde.


Commenti