top of page

Avviata istruttoria nei confronti di DR Automobiles


Secondo l’Autorità la società avrebbe fornito informazioni ingannevoli riguardo al luogo di produzione degli autoveicoli a marchio DR ed EVO


L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un’istruttoria nei confronti di DR Automobiles s.r.l. per possibili condotte illecite durante la promozione e la vendita delle autovetture a marchio DR ed EVO, in violazione delle norme del Codice del Consumo.


In particolare, la società rappresenterebbe in modo non corretto, sia sul proprio sito internet aziendale, sia in campagne pubblicitarie online e sui mass media le informazioni che riguardano il luogo di produzione degli autoveicoli a marchio DR ed EVO. Inoltre in alcuni casi ometterebbe informazioni rilevanti sulla loro origine, lasciando intendere che siano prodotti interamente in Italia, mentre si tratterebbe di veicoli di produzione cinese.


Oggi i funzionari dell’Autorità hanno svolto ispezioni presso la sede della società DR Automobiles s.r.l. con l’ausilio del Nucleo Speciale Antitrust della Guardia di Finanza.


Roma, 19 ottobre 2023

コメント