top of page
  • Immagine del redattoreLuca Baj

Apple e la multa da record da 1,1 miliardi di euro

Multa da record da 1,1 miliardi di euro a Apple per comportamento anticompetitivo nei confronti dei suoi rivenditori retail. L’Antitrust francese ha così accusato Apple di “aver condotto un'intesa all'interno della propria rete di distribuzione” e di aver abusato “di dipendenza economica nei confronti dei suoi rivenditori indipendenti”. In sostanza, l’antitrust francese ha rilevato che Apple avrebbe impedito ai rivenditori francesi si competere sui prezzi abusando della propria posizione economica. Apple non è stata però l’unica società ad essere stata multata; Infatti, anche a Tech Data e Ingram Micro, grossisti di Apple, è stata comminata una multa di 140 milioni di euro per intese anticoncorrenziali. Ma sono tre le principali aree in cui Apple e i grossisti avrebbe messo in atto comportamenti anticoncorrenziali; in primo luogo avrebbero sancito una intesa per non concorrere tra di loro; In secondo luogo, ci sarebbe stato un allineamento dei prezzi al dettaglio di tutti i distributori integrati di Apple e di quelli Premium indipendenti; Infine, Apple avrebbe “sfruttato abusivamente la dipendenza economica dei rivenditori Premium e imponendo loro condizioni economiche sfavorevoli rispetto a quelle dei suoi rivenditori integrati”, si legge in un comunicato dell'authority per la concorrenza presieduta da Isabelle de Silva.

Comments