top of page

Amministratore di condominio, i requisiti per svolgere la professione

I requisiti richiesti per poter diventare amministratore di condominio sono stabiliti dall'art. 71 bis delle Disposizioni di Attuazione del Codice Civile, in particolare:

  • aver conseguito il diploma di scuola superiore;

  • aver frequentato un corso di formazione iniziale;

  • svolgere periodicamente un corso di formazione c.d. DM 140;

  • avere il godimento dei diritti civili - l'amministratore non potrà essere titolare di provvedimenti, avere in corso procedure di interdizione, inabilitazione o fallimento;

  • non essere condannato per delitti contro la Pubblica Amministrazione, l'amministrazione di giustizia, la fede pubblica, il patrimonio e ogni altro delitto non colposo per il quale sia prevista la reclusione da 2 a 5 anni;

  • non essere sottoposto a misure di prevenzione definitive per le quali non sia intervenuta la riabilitazione;

  • non essere segnati sull'elenco dei protesti cambiari.


Comments