top of page
  • Immagine del redattoreLuca Baj

Coronavirus, DPCM di proroga restrizioni fino al 13 aprile

Con il nuovo DPCM, vengono estese le prescrizioni fino al 13 aprile. La proroga avviene in blocco delle limitazioni, senza eccezione alcuna. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte lo ha firmato ieri e precisa: “L’efficacia delle disposizioni dei decreti del 8, 9, 11 e 22 marzo, nonché quelle previste dall’ordinanza del ministro della Salute di concerto con il ministro delle Infrastrutture e trasporti è prorogata fino al 13 aprile 2020”. Quindi Pasqua e Pasquetta non potranno avere la consuetudine degli altri anni perché rimarranno in vigore tutte le misure di distanziamento sociale, le chiusure di bar, ristoranti, della vendita al dettaglio, dei luoghi di aggregazione pubblica (cinema, teatri, centri sportivi, palestre e parchi pubblici).

Comentários