top of page
  • Immagine del redattoreLuca Baj

Chiusura record di account Facebook


Il social network ha cancellato 2,2 miliardi di account nel primo trimestre del 2019: erano falsi. Il numero è davvero ragguardevole, se si considera che la pulizia dei primi mesi del 2019 è quattro volte maggiore di quella di un anno fa. I dati sono contenuti nel terzo “Community Standards Enforcement Report” presentato il 23 maggio. «Abbiamo rimosso un numero superiore di account falsi nel primo trimestre del 2019 e negli ultimi tre mesi del 2018 rispetto ai trimestri precedenti», mettono in evidenza dal quartier generale di Menlo Park e precisando che la maggior parte degli account sono stati rimossi nei minuti immediatamente successivi alla loro creazione e, quindi, non sono inclusi nei dati sugli utenti attivi mensili e quotidiani, parametro seguito da vicino dagli investitori. Secondo Facebook, la mole di account fake viene generata da quelli che chiamano “bad actors”, ossia sistemi di hackeraggio che creano attacchi informatici capaci di generare una enorme quantità di account in una volta sola.