top of page
  • Immagine del redattoreLuca Baj

Gdo: crescono i grandi mondiali, l’Italia fatica


Deloitte ha stilato la classifica dei retailers mondiali nella 22esima edizione dello studio Global Powers of Retailing, con dati aggiornati al 30 giugno 2018. Sebbene fosse acclarato che il nostro paese non ospitasse eccellenze nella grande distribuzione organizzata, l’unico player presente risulta Coop che, con 13,6 miliardi di dollari di ricavi, occupa la 71esima posizione. Il trend italiano è comunque in risalita con tutti e 4 i brand nostrani (Coop, Esselunga, Conad e Eurospin) che hanno migliorato la loro posizione rispetto all’anno precedente. In vetta alla classifica troviamo l’americana Wal-Mart con 500,3 miliardi di dollari ricavi, seguita da Costco con 129 e Kroger con 119. Al quarto posto si trova Amazon con 118,6 miliardi di dollari e un aumento annuo del 25,3%.