top of page
  • Immagine del redattoreLuca Baj

Investimenti e trasparenza sulle commissioni


Finalmente ci siamo. Quasi. Dal 31 dicembre entrerà in operatività la MIFID 2 anche in Italia, direttiva che impone l’indicazione assolutamente trasparente delle commissioni di gestione che l’investitore dve sostenere. Non più misteri, ma specifica indicazione di ogni elemento che vada ad incidere, direttamente o indirettamente, sulla rendita da investimento. Secondo Plus 24 nessuno è ancora pronto. Sono date indicazioni in fase di perfezionamento in base a quanto Consob, sentita ESMA, preciserà con le proprie linee guida. "Sarebbe stato più logico che l’industria avesse trovato un punto d’incontro. Il cliente dovrà capire quanto paga e a chi lo paga. Dietro il costo complessivo c’è una filiera di soggetti e a noi consulenti toccherà il compito di motivare, in alcuni casi giustificare, la remunerazione di tutti”. Così ha commentato Maurizio Bufi, presidente di ANASF.