top of page
  • Immagine del redattoreLuca Baj

Il nuovo Decreto delle Infrastrutture libera dai permessi comunali alcuni lavori in casa


D'estate c'è chi va in vacanza e chi, utilizza i giorni di ferie, per fare lavori e lavoretti per sistemare ed abbellire la propria casa.

Sarebbe utile per questi ultimi, conoscere il nuovo decreto delle Infrastrutture del 2 marzo 2018 il quale ha al suo interno un elenco dei primi 58 lavori liberalizzati, il che significa niente permessi comunali per installare: pergotende, pannelli solari, controsoffitti e per molte altre opere edili di manutenzione ordinaria e lavori impiantistici.

Già nella tabella del 2016 risultavano liberi dai permessi alcuni lavori per la manutenzioni ordinaria, lavori volti a ripristinare manufatti leggeri in strutture ricettive, eliminare barriere architettoniche, installare pannelli fotovoltaici o di elementi d’arredo. Ora l’elenco si amplia notevolmente agevolando i lavoratori da tutte quelle incombenze previste nei regolamenti comunali a volte assurdamente restrittivi.